GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOAVATARPRIVACY    
 
 

 

Venerdì 24 maggio 2019

Plastica e privati...

Ok la risposta che dobbiamo dare nel pubblico nel caso di bando di bicchieri e bottiglie di plastica mi è chiara e seguirò il vostro consiglio. Ma nel privato cosa gli posso dire? Lì giustamente fanno quello che vogliono e se chiedono di togliere la mezzo litro non posso non farlo.....

Digli di fare analizzare dopo un paio di settimane l'acqua delle borracce che usano in sostituzione alle bottigliette monouso. Vedrai che tornano di corsa alle mezzo litro...

Sostegno all'ARD...

Volevo esprimere il mio sostegno all'ARD che ha ricevuto lettere di richiamo pur avendo lavorato molto bene in questi anni. È successo anche a me per ben 12 anni. Prima mail pesanti (ho un archivio cartaceo) poi mail di minaccia, lettera di chiarimenti e lettera di richiamo. Però non ha mai avuto il coraggio di dirmi in faccia che gli stavo sui c.... i e che mi voleva licenziare. Passato del tempo lui non ha più un incarico prestigioso, io sto lavorando con grandi soddisfazioni.... Lo auguro anche a te caro ARD.

Attenzione in merito alla lettera dell'Ard non sono imprenditori o manager che fanno queste cose ma chi sta sopra ad un ard, o sopra un tecnico, ormai è diventato il grosso problema, chi sta in basso non ha armi. Siamo allo sbando.

Non siamo molto d'accordo nel deresponsabilizzare gli imprenditori o i manager. Anche se sono i "capetti" a fare la guerra agli ARD, è dovere di chi sta sopra a loro di vigilare ed intervenire...

 

Giovedì 23 maggio 2019

Resistere all'onda...

Facile parlare di resistere all'ondata della plastic free. Come ci dobbiamo comportare se diversi comuni rivieraschi emettono ordinanze che vietano la vendita di bevande in bicchieri di plastica? Cosa ci metto nei miei distributori automatici ?

Rispondi al Comune che l'Ordinanza è illegittima, che i bicchieri e bottigliette in plastica NON sono banditi dalla Direttiva UE e che quindi NON possono rientrare tra i divieti neanche delle normative locali. E' un semplice fatto che dei funzionari pubblici non possono ignorare e che li espone a ricorsi che perderanno...

Arrivederci Ottone...

...."Addio Ottone... Il problema inerente i Bypass non si pone, ormai si possono installare quelli nuovi. Addio ottone, benvenuta alimentarietà....". Era ora un po' di plastica..... A parte gli scherzi anche quello in figura è soggetto a malfunzionamenti in quanto ha solo un forellino dove sfoga parte della pressione. Ma come per quello in ottone il calcio lo rovina, così può rovinare quello in plastica.

Bypass? Si rovina anche quello in plastica. Quindi arrivederci ottone!!

I primi riscontri dalla community tecnica sembrano non supportare la sostituzione per risolvere definitivamente il problema...

Mercoledì 22 maggio 2019

M'aggio...

Vorrei contraddire quel collega gestore che sostiene che con il freddo di maggio il caffè va molto di più. A noi non gira né il caldo (caffè e solubili) né il freddo... Altro che numeri record... Lo dico da una gestione che di battute ne fa tante e il confronto maggio 2018- maggio 2019 nelle prime due settimane è terribile...

Maggio, Maggio, Maggio, M'aggio cagato ù cazz... Vendite in picchiata...

Anche noi siamo del parere che i volumi di caffè a maggio non aumentino sensibilmente in caso di basse temperature, mentre è sicuro che diminuiscano quelli delle bevande fredde. Quindi un maggio così può solo far del male ai numeri vending, sopratutto per quelle gestioni che hanno un'alta quota di beverage nella loro proposta...

Addio Ottone...

Il problema inerente i Bypass non si pone, ormai si possono installare quelli nuovi. Addio ottone, benvenuta alimentarietà.

Grazie della segnalazione, la giriamo alla community dei tecnici per loro eventuali valutazioni...

Martedì 21 maggio 2019

Destino segnato...

2013:" Prima lettera di richiamo per non aver commesso il fatto".
2014:" Seconda lettera di richiamo per non aver commesso il fatto".
2015 :"Dopo aver rischiato il posto di lavoro, i clienti più importanti rinnovano il contratto per il servizio offerto. Ringraziando l'A.D.R. per l'ottimo lavoro svolto. Alla fine di ogni anno quando, vengono scaricati i dati di tutti A.R.D, risulto al primo posto, come vendite, fatturato e differenze inventariali. Sei il migliore ma a qualcuno questa situazione non è molto gradita. Utilizzano il mobbing ma non funziona, creano situazioni volute, provocazioni per avere una tua reazione e di conseguenza licenziarti per giusta causa. Alla fine il coltello dalla parte del manico è dalla parte del datore di lavoro o da chi lo rappresenta. Non sarà oggi, non sarà domani, ma il mio destino è segnato. Non mollo ! Perché non posso farlo. Sono stato educato e addestrato a non mollare mai, qualunque cosa accada. Le violenze psicologiche non sono nemmeno lontanamente paragonabili a quello che si prova in certi ambiti non civili. Gli americani utilizzano gli elicotteri, noi sempre a piedi.

Questi messaggi ci spiazzano sempre. Troviamo infatti incomprensibile come un imprenditore o un manager possano volere il licenziamento di un ARD che lavora bene e che ha performance migliori di tutti gli altri. Da ogni punto di vista sarebbe un suicidio. Quindi sono davvero così stupidi o ci sono altri motivi per il loro comportamento? A questo non possiamo rispondere...

Bottiglie PET...

Avete ragione da vendere sulle bottiglie in PET, ma certi clienti non vogliono sentir ragioni!! Bisogna trovare una soluzione o entra qualcun altro!!

Lo abbiamo assolutamente specificato, è chiaro che risolvere dei casi commercialmente ingestibili è un dovere del gestore e fa bene a trovare una soluzione. Ma cavalcare l'onda della lotta anti-plastica attraverso progetti specifici, è (a mio personale avviso) una strategia miope e che avrà conseguenze non banali. Gestire il mondo dell'acqua è molto costoso e possibile solo per petveri professionisti di quel settore...

Lunedì 20 maggio 2019

Incidente sul lavoro

Ciao, leggo ora della morte di un tecnico che stava effettuando una manutenzione su una "macchina del caffè". Che sia Vending o professionale, che abbia commesso un errore o che sia stato un incidente, purtroppo è un altro incidente sul lavoro! R.I.P

Ma come è possibile morire riparando una macchina da caffè da bar?? (leggete qui)

Padre morto e figlio in ospedale, per una riparazione di una macchina da caffè professionale... Parlatene almeno voi!

Abbiamo letto la notizia su molti siti web dell'incidente alla "Nuova trattoria del ponte" di Rivara (TO). Non è chiara la dinamica, perché alcuni parlano di un'esplosione e altri di una scarica elettrica, ma in qualunque caso è davvero una tragedia...

Evviva il freddo...

Mi spiace per i bibitari, ma io sto facendo un maggio da record con il caffè e i solubili! Il the caldo nelle prime due settimane mi è cresciuto del 40% rispetto l'anno scorso!! Il vending è questo: caffè e solubili, andatevi a guardare i numeri e sarete d'accordo con me... EVVIVA IL FREDDO

Il caffè è senz'altro il principale driver del vending, ma da anni il business si è allargato ad altre categorie, sopratutto perché è il consumatore finale che chiede una gamma più completa di offerta e non si torna indietro quando si determinano questi trend di consumo. Quindi il vending non sarà mai più solo caffè...

Venerdì 17 maggio 2019

Avete sbagliato mese?

Avete sbagliato mese? Aspettiamo l'estate per la sentenza del Consiglio di Stato?

Ma la sentenza Antitrust non DOVEVA arrivare entro il 15 maggio?????

Vi siete dimenticati della multa antitrust? Ormai dovrebbe essere uscito il pronunciamento del Consiglio di Stato...

Siamo anche noi molto stupiti del ritardo. I termini sono di 60 giorni, quindi 15 marzo - 15 maggio. Però pare che per casi di particolare complessità il Consiglio di Stato possa prendersi 90 giorni... Quindi sicuramente è stata questa la causa dello spostamento della Sentenza. Entro il 15 giugno quindi...

In Spagna non se magna...

Quando scrivete i numeri di IVS, per correttezza, mettete anche che in Spagna vanno di m... Hanno perso quasi il 10%. In Spagna non se magna...

Come mai ieri non avete pubblicato i dati di IVS?? Forse perché l'indebitamento è salito a 366 milioni, sempre più vicino al fatturato?

Non abbiamo pubblicato i dati perché volevano specificare un po' meglio i nuovi principi contabili IFRS 16... E' per quello che sono cambiati così tanto i numeri dell'indebitamento. Comunque li pubblichiamo oggi.

Bypass coronarico...

Il by-pass tra qualche tempo lo useranno in tanti, ma non per il circuito idraulico ma per sopravvivere agli attacchi di nervoso. Bicchieri di carta/palette di mais, borracce al posto delle bottiglie, trituratori di spazzatura, merendine vegan, cialde di carta vegetale, bio bottle, verdure da bere... Gli avengers ne hanno passate molte meno e poi hanno deciso che era arrivato il momento di rispondere per le rime vincendo l ultima battaglia. Noi invece ci stiamo prosciugando lentamente.

E la lista potrebbe essere ancora più lunga... quindi concordiamo sul rischio bypass coronarico...

Giovedì 16 maggio 2019

Rumors su Leonardo...

Il mega appalto Finmeccanica (ora Leonardo) ha preso la strada di Bergamo!!! Tutti e due i lotti... Che botta per i Toscani...

La voce sta girando da un paio di giorni, anche se non è ancora ufficiale e confermata. Effettivamente in Toscana ci sono moltissime locazioni. Staremo a vedere...

Bypass a fine corsa...

Perché si avvitano i bypass fino a fine corsa? Domanda semplice ma risposta complessa.
Il by-pass non serve solo a creare una pressione ottimale ma anche per favorire l'autoinnesco ed evitare che, in caso di intoppamento totale, la pompa bruci perchè completamente bloccata. Nella praticità però l'operatore si trova che le pompe, ora fabbricate in Cina, dopo un po' perdono pressione e portata, da qui il serrare i by-pass. Piuttosto che toglierli sarebbe molto più utile montare by-pass fissi (con un forellino per favorire l'autoinnesco ed evitare il surriscaldamento)

Viene chiuso x far aumentare la pressione. Nel sud Italia si usa una macinatura molto più fina. Una grossa gestione di Salerno addirittura lo chiudeva tutto. Questa chiusura portava alla rottura del blocco elettrovalvola che sostituiva con uno in acciaio...

Iniziano ad arrivare le risposte al "mistero del vending" pubblicato ieri: Perché si avvitano i bypass fino a fine corsa? I primi due messaggi arrivati hanno vinto la pubblicazione...

Mercoledì 15 maggio 2019

Maledetta estate...

Mettiamola così io da dipendente, se avessi un’azienda non vorrei i d.a. del mio gruppo di gestione. Solo capaci a fare promesse ed annunci, ma questo è un altro discorso. Bravi, guardate solo i numeri, ma i clienti sono tutti, “ tutti” malcontenti, ed anche noi malcontenti, e davanti al cliente allarghiamo le braccia perché non abbiamo più risposte.
Vogliono ingaggiare i dipendenti rendendoli felici di lavorare per loro, bene tra qualche giorno scoppierà il caldo, aumenterà la temperatura e la mole di lavoro...

Ragazzi devo proprio dirvelo..... i miei clienti si lamentano di continuo del servizio e io non ci posso fare niente! Ma adesso che arriva il picco di caldo estivo, cosa succede con l'acqua?? VE lo preannuncio fin da oggi, questa sarà un'estate maledetta....

Ti confessiamo anche anche noi saremmo preoccupati al vostro posto. Se già adesso ci sono lamentele per inefficienze nel caricamento dei distributori, quando arriva il caldo la situazione si aggraverà. Finirà come sempre... I soliti si faranno il mazzo per tutti...

E' una giungla...

Il cliente a sempre ragione? Preparo tutto l'occorrente per rifornire i D.A. e ancora una volta mi trovo la porta chiusa in faccia. Mi costringono in questo modo a utilizzare un altro accesso e di conseguenza, a perdere tempo. Di solito, quando avvengono questi episodi, vogliono una scusa per recedere il contratto senza penali, ostacolando il servizio. Quanta pazienza. Contattate l'azienda, trovate una soluzione e soprattutto non rompete i coglioni con queste bastardate!

E pensa che ti va ancora bene! In alcuni casi staccano la spina la notte e poi chiamano dicendo che l'acqua è calda. Oppure ostruiscono il vano della moneta ecc. ecc... E' una giungla là fuori.

Martedì 14 maggio 2019

Pezzo pregiato...

Qui in filiale gira voce che la prossima uscita eccellente sarà nei piani altissimi, anzi, visto il ruolo il pezzo più pregiato, anche se arrivato da poco... Ditemi che non va dai bergamaschi...

Ma i "cugini" ci vogliono soffiare un altro top manager?

A breve l'annuncio! Un clamoroso passaggio a Bergamo di un pezzo da 90 del Sorriso...

Non sappiamo chi abbia diffuso la notizia, ma ci sentiamo di smentirla con decisione. Ormai sono 2 settimane che ci scrivete di questo colpo clamoroso di mercato estivo, ma non abbiamo alcuna conferma da nessuna delle due parti e di solito siamo molto ben informati...

Fateli fallire...

Un mio concorrente che aveva vinto due grandi postazioni l'anno scorso a 20 centesimi il caffè e 22 l'acqua e un ristorno senza senso è praticamente fallito... Ieri mi hanno detto che ha venduto le sue 50.000 battute di automatico ad un ottimo prezzo.... Ma come è possibile che ci sia ancora qualcuno che compri battute in perdita? Così non si fermerà mai lo schifo in questo settore... FATELI FALLIRE!!

La situazione è decisamente migliorata rispetto ad una decina d'anni fa, iquando tutti acquistavano di tutto. Oggi sono rimasti in pochi a comprare il semplice fatturato senza farsi troppe domande sulla marginalità, anche se purtroppo qualcuno sembra effettivamente comportarsi ancora così.
Siamo d'accordo con te, alcune gestioni non meritano un salvagente...

Lunedì 13 maggio 2019

Avete qualche idea?

Nell'ultima riunione, il direttore di Filiale ci ha chiesto se abbiamo qualche idea per risolvere la negatività in Filiale. Non dovrebbero essere loro a illuminarci? Se facciamo cambio di stipendio, risolvo tutto in tempi brevi !

Durante una riunione chiedere il parere di tutti è una cosa senz'altro intelligente. Se però è la prima volta che succede, forse denota un filo di disperazione. Facci sapere quale delle due ipotesi si è verificata...

Investimenti in fumo...

Ciao Fantavending, è la prima volta che vi scrivo e vi volevo ringraziare perché almeno voi parlate dello scandalo della cannabis legale... Io ho fatto tutto legalmente, ho investito quasi 100mila euro e devo chiudere da un giorno all'altro?

Ma chi ha distributori legali di canapa light ha problemi o chiudono solo i negozi?

Ho venduto le mie battute OCS per disperazione e preso qualche distributore di cannabis e adesso me li chiudono??? Ma cosa hanno in testa i politici???

E' vero che sotto elezioni il proibizionismo porta qualche voto, ma le polemiche sulla cannabis legale ci sono dal primo giorno. La cosa assurda è che hanno consentito l'apertura di circa 15.000 punti vendita, riscosso le tasse e poi avvisato che potrebbero chiudere da un giorno all'altro... A noi sembra un comportamento senza senso.
 

Venerdì 10 maggio 2019

Bollettino toscano...

Ma davvero ricevete tanti messaggi sulla Toscana? O lo dite solo per fare casino?

Il Bollettino Toscano non interessa solo la Toscana ma coinvolge l'Umbria, l'Abruzzo, la Liguria, la Lombardia ed il Veneto. 

"Maledetti toscani!"
Pronunciata con rabbia, con spirito, con invidia, con disprezzo, con affetto, quest'espressione è ormai da tempo entrata a far parte del lessico comune. Maledetti toscani, che si sentono sempre superiori a tutti gli altri italiani. Maledetti toscani, che riescono ad ironizzare sulla situazione più tragica e a creare imbarazzo nel momento di maggiore allegria. Maledetti toscani, che credono di poter dare lezioni a tutti perché la lingua italiana l'hanno inventata loro. Maledetti toscani, che se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Maledetti toscani, che si amano e si odiano. (Curzio Malaparte)

La Toscana è un centro nevralgico che coinvolge altre Regioni. Questo è risaputo... Il Vending 4.0 si fa anche in altri modi.... Non solo con la tecnologia. Non perdiamo di vista le Risorse Umane.

Per rispondere al primo messaggio di questo breve elenco. E' vero riceviamo molti messaggi sulla Toscana. Oggi ne sono arrivati 7, 4 li mettiamo qui sopra, gli altri 3, su Arezzo, sono francamente non pubblicabili...

Scoop tedesco...

Ciao ragazzi! Complimenti per lo scoop tedesco! Ma diteci qualcosa in più... è possibile che la FAS e la RHEA si fondano? Oppure che decidano di vendersi insieme?

In questo momento non c'è alcun elemento che possa far pensare ad una fusione tra le due realtà italiane. E' una partnership interessante, ma come se ne sono già viste più volte negli scorsi anni (FAS e SAECO ad esempio). Quindi non fate "fughe in avanti", che non è il caso...

Giovedì 9 maggio 2019

Altro che sicurezza...

Altro che sicurezza, sindacati ci siete????? La zona è ampia da una locazione ad un altra, arrivano 2\3 chiamate se non dovessi guardare il terminale in macchina i km persi sarebbero molti ma molti di più e le chiamate fatte meno. Non ti dicono di infrangere le regole, ma è sottinteso.

Ragazzi lo sapete che, al di là dei sottointesi, la sicurezza sul lavoro viene prima di qualunque altra considerazione. Perché si fanno tanti discorsi sull'importanza del capitale umano, sulla vera ricchezza di un'azienda che sono le persone, se poi si "aggirano" le più scontate norme di sicurezza? Quella dell'uso del terminale mentre si guida è una tematica che va affrontata e risolta...

Bollettino toscano...

Ma perché non parlate più della situazione in Toscana? Non vi arrivano più messaggi o siete voi che non li pubblicate?

Ciao Fanta! Nessuna news per il bollettino toscano?

Continuiamo a ricevere messaggi dalla Toscana e con la consueta cadenza quasi quotidiana, ma non li stiamo pubblicando. Ci sono altre 19 regioni in Italia e ci sembra ingiusto parlare sempre delle stesse cose. Ovviamente se ci saranno novità di rilievo ricominceremo a pubblicare il nostro Bollettino Toscano...

Mercoledì 8 maggio 2019

Il vending è semplice...

Ragazzi qui in Veneto stiamo sempre a parlare di mega appalti, di scontri tra big, di grandi problematiche come l'iperammortamento, i corrispettivi o la plastica monouso e ci dimentichiamo che il vending è semplice. Un buon caffè, tanta cortesia e clienti soddisfatti. (messaggio firmato: un piccolo gestore)

Ci fa piacere che qualche gestore riesca ancora a trovare spazio sul mercato agendo semplicemente sui fondamentali del servizio. Purtroppo però non si può generalizzare il discorso, perché una cosa è sicura: il vending non è per niente semplice, soprattutto quando si approcciano clienti con più di 10.000 battute/mese. A quel livello il buon caffè e la cortesia spesso non bastano...

Accanimento contro ARD...

Se hai gravi problemi a livello regionale, perché le truppe iniziano a disertare, i grandi appalti hanno i d.a. vuoti (vedi una bella foto in prima pagina del giornale locale). I conti non tornano, però si trova il tempo per accanirsi contro un singolo ARD, utilizzando amici e conoscenti, per fargli rassegnare le dimissioni. Nonostante sia la persona in questione un lavoratore modello. E meno male che il tempo di queste persone e prezioso! Credevo di averle viste tutte. Prima da ARD e in seguito in altri ruoli. Consentimi una affermazione fantavending:"Che schifo !".

Non conosciamo i fatti nello specifico, quindi non possiamo esprimere un parere sulla vicenda, però ti possiamo dire che in questo strano periodo in cui regna la confusione più totale, qualcuno ne approfitta per regolare i conti personali. Tanto nel temporale non si sentono le urla di chi viene colpito...

L'impazienza dei giovani...

Ciao Fanta, mi è capitato di installare una vending in una società innovativa di Milano. Tutti ragazzi sotto i 25 anni che lavorano nel digitale. Si continuano a lamentare che il caffè ci mette troppo tempo ad uscire e non serve spiegargli che viene macinato al momento... Ma è l'impazienza dei giovani o sono i "millenials" che non ci arrivano?

E' sicuramente l'impazienza. Ormai per loro non è semplice nemmeno aspettare la fine del "sta scrivendo..." su WhatsApp. Lo dico per esperienza personale.

Martedì 7 maggio 2019

Plastica a Forlì...

Ciao amici di Fanta, secondo me su Forlì siete voi ad aver fatto confusione. Il divieto di lattine e vetro probabilmente è stato fatto, come per gli stadi, per evitare il "lancio" di materiale contundente. Il plastic free non centra nulla.

Nessuna confusione. A Forlì hanno bandito vetro e lattine perché pericolose. Dopo la tragedia di Torino, con centinaia di persone ferite ai piedi da cocci di vetro, sono cambiate le regole per le manifestazioni, non c'entra il lancio tipico degli stadi. Così come (un domani) si accorgeranno che le tazze in ufficio non sono igieniche o che usare le caraffe d'acqua in ospedale al posto delle bottigliette monouso avrà delle serie conseguenze sulla salute.
Non vi siete mai chiesti perché si utilizza la plastica monouso? Perché è la più igienica e in più è totalmente riciclabile secondo i dettami europei dell'economia circolare. La guerra al materiale (e non al comportamento umano) è una cosa davvero stupida...

Guerra in Veneto...

Che botta per il Sorriso!! Una filiale IVS nel trevigiano capitanata da un ex Argenta veneto... Adesso è davvero guerra.

E' scoppiata ufficialmente la guerra in Veneto. L'obiettivo è chiaro: le battute di Argenta. Hanno messo a capo della filiale un noto ex...

Io non penso che i temporali siano in arrivo in Veneto solo per Argenta... e nello specifico per la filiale di Treviso, piuttosto penso sia il primo avamposto per la regione confinante a nordest il Friuli dove i blue non sono presenti ed è impensabile che possano non essere presenti ancora per molto visto il potenziale della regione. Se ne vedranno delle belle....

L'apertura della filiale sembra un'altra tappa dell'accesa competizione tra i due principali gruppi italiani, anche perché confermiamo che al comando della filiale ci sarà un ex. Il Veneto è una regine molto impegnativa e ci sarà tanto da lavorare, ci sembra prematura l'apertura di un nuovo fronte in Friuli, regione molto ben presidiata e con un quarto della popolazione...

Lunedì 6 maggio 2019

Risorse umane...

Bravi, voglio congratularmi con voi e spero continuate a battere sull'argomento risorse umane. Avete colto nel segno Più qualità vuol dire più soldi (per tutti).

Ciao amici di Fanta, fatevi promotori di un incontro pubblico dei responsabili delle risorse umane in modo da discutere della tutela degli operatori del settore. Grazie.

Un momento di confronto sarebbe non solo auspicabile, ma probabilmente indispensabile. Iniziamo a verificare se l'evento è organizzabile...

Temporali in Veneto...

Qualcosa si muove nell'alto Veneto... Mi sa che la guerra tra big del settore si sposterà in regione... Si salvi chi può...

Ne parliamo anche nei gossip di oggi. Se ci fosse ancora la rubrica del Meteo regionale di Fantavending, metteremo un bel temporale in arrivo...

Venerdì 3 maggio 2019

Primo Maggio...

Mi fa davvero piacere che ogni tanto pensate anche a noi ARD. Avete scritto sante parole. Ormai qui la demotivazione è assoluta...

Ho lasciato il lavoro di ARD dopo 13 anni completamente demotivato. Ero solo un numero.

Posso confermare che la stabilità del lavoro è la cosa che conta. Non posso pensare che ad ogni giro di Fondi il mio posto sia a rischio...

Sarà vero che l'Italia è una repubblica fondata sui lavoratori, ma qui in filiale è fondata sui lecchini... Che però sono tutti a fare il ponte e nessuno è qui a lavorare...

Ciao fantavending, vorrei esprimere in poche righe la delusione che si prova dopo aver dedicato un'intera vita lavorativa in questo settore,ore su ore in officina ed in giro dai clienti senza mai risparmiarsi,sottratto tempo alla famiglia ed infine vedere che il tuo lavoro non viene apprezzato,né economicamente né umanamente...vaff....ho iniziato ad aspettare la fine della giornata...

Non sarebbe una cattiva idea se i tanti responsabili delle risorse umane presenti nel mondo del vending iniziassero a farsi qualche domanda in più sulle motivazioni al lavoro dei tanti ARD e tecnici presenti nelle loro aziende. Non ci aspettiamo un sussulto di umanità, ma almeno un'analisi del calo dell'efficienza che ciò comporta. Urge correre ai ripari...

Fuga da Alessandria...

Ma della fuga da Alessandria non parlate??? Sia di operatori che di clienti...

SOS da Alessandria...

Ti confermiamo che abbiamo ricevuto alcuni messaggi in settimana e che quindi riteniamo piuttosto fondata la notizia. Ma non solo da Alessandria, in tutto il Piemonte la situazione sembra critica, almeno leggendo i messaggi al nostro sito...


 

Giovedì 2 maggio 2019

Visita ispettiva...

La settimana scorsa abbiamo avuto su cinque giorni lavorativi due festività. E' impossibile in tre giorni recuperare il giro. A molti A.R.D. sono arrivati messaggi di guasto e rifornimento, segnalando la visita ispettiva. Vorrei sapere di chi, visto che i nostri diretti responsabili sono spariti da un bel po'. Per il futuro fateci lavorare anche nelle festività come ormai avviene in molte aziende e finitela con le vostre bastardate. La guerra interna porterà solo conseguenze gravi per tutti.

Quando succedono questo cose è perché si è vicini alla resa dei conti. La guerra interna è scoppiata da tempo e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti...

Toccare il fondo...

Solo fino a quando non si tocca il fondo, non può iniziare la risalita...... Questo vale per il settore intero. MEDITATE GENTE, MEDITATE .........

Questa massima funziona come incentivo e sarà stata sicuramente anche inserita in alcuni modelli psicologici, ma purtroppo non vale per il mondo dell'impresa. Quando si tocca davvero il fondo si fallisce...

Antitrust...

Ciao Fantavending. Forse mi sono perso qualche notizia ma hai aggiornamenti sulla multa Antitrust?

Nonostante diamo aggiornamenti continui, sono in molti che come te ci chiedono news. Ne approfittiamo per rispondere a tutti. Dopo la discussione del 15 marzo, la sentenza del Consiglio di Stato è prevista intorno al 15 maggio. Tra un paio di settimane dovrebbe quindi uscire...

VAI ALLE RISPOSTE DI APRILE 2019

Art&Works S.r.l. Via Algardi 13 - 20148 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I.04234310961