Privacy Policy

   
GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOINDEXMETEOAVATAR
   
 

Lunedì 18 dicembre 2017

Caffè Borbone supera il miliardo di capsule e cialde prodotte in un anno...

Per Caffè Borbone stupire il mercato con numeri sempre in grande crescita è ormai un'abitudine consolidata, ma quelli realizzati nel 2017 erano difficilmente ipotizzabili... Eppure la torrefazione campana ha da pochi giorni superato il miliardo di caffè monoporzionati prodotti a partire da inizio anno. Oltre 600.000 cialde e 433.00 capsule...
In concomitanza con il superamento di questo prestigioso traguardo, Caffè Borbone ha annunciato che è concluso il processo ufficiale per ottenere la certificazione di compostabilità “CIC” del Consorzio Italiano Compostatori per la cialda in carta filtro.
Da metà dicembre quindi le cialde a marchio Caffè Borbone saranno prodotte con carta filtro 100% compostabile, ovvero una cialda prodotta mediante l’utilizzo di materiali organici.
Caffè Borbone ha lavorato con impegno ed attenzione per ottenere la certificazione ed è particolarmente orgogliosa di poter avere un ruolo rilevante nella salvaguardia dell’ambiente e nel messaggio positivo relativo all'ecosostenibilità.

 


Gruppo Illiria a fianco di Bioforest in un progetto di salvaguardia  degli ambienti naturali locali...

Bioforest è un'importante associazione fondata per promuovere una cultura produttiva più sensibile alle tematiche ambientali. Questo tipo di visione viene fortemente condivisa da Gruppo Illiria, al punto aver spinto la gestione friuliana a supportare Bioforest e diventarne partner e socio sostenitore.
Gruppo Illiria ha infatti immediatamente sposato il progetto "Risorgive del Vinchiaruzzo" che prevede l'acquisizione e il ripristino delle aree più degradate, al fine di rigenerare l'ambiente tipico dell'antica foresta che caratterizzava questa parte della provincia di Pordenone, anche attraverso la posa a dimora di diverse piante autoctone.
Anche nel vending le tematiche "green" iniziano a raccogliere consensi e non solo a parole...

 


Le Risorgive del Vinchiaruzzo - Foto di Paola Brisotto


Alibaba fa sul serio, a gennaio saranno attivi i primi distributori automatici di automobili...

Tra pochi giorni in Cina sarà davvero possibile comprare un'automobile da un distributore automatico! La modalità è semplice e l'acquisto verrà fatto attraverso tramite un'App dedicata scaricabile sullo smartphone.
Sarà possibile scegliere uno dei veicoli ed averlo per un test della durata di tre giorni o ovviamente comprarlo. Per utilizzare questa modalità automatica di vendita, si dovrà prima ottenere un punteggio di oltre 700 sul sistema cinese di pagamento Zhima Credit e possedere un account Super Member sulla piattaforma web di Alibaba.
Le città di Nanjing e Shanghai saranno le prime a sperimentare questo nuovo tipo di vendita diretta, ma è ferma intenzione da parte del colosso cinese di e-commerce Alibaba, di aprire dozzine di altri distributori automatici di auto in tutto il territorio cinese entro i prossimi 12 mesi...


 

















OGGI NELL'AREA RISPOSTE DI FANTAVENDING POTETE TROVARE...

1) Via i ladri dal vending
2) Forza Fantavending

CLICCA QUI PER LEGGERE

VAI AI GOSSIP DI DICEMBRE 2017


Art&Works S.r.l. Via Marcantonio Colonna 15 - 20149 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I.04234310961