Privacy Policy

   
GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOINDEXMETEOAVATAR
   
 

Venerdì 20 aprile 2018

Media e vending > L'ARD blocca il traffico e finisce sui giornali...

Onestamente non ci era mai capitato di leggere sui giornali una notizia legata ad un così piccolo ingorgo urbano, ma quando ci sono di mezzo gli Addetti al Rifornimento dei Distributori (ARD) non si può mai dire, hanno la nuvoletta di Fantozzi che li segue. E così "Il Piccolo" ha pubblicato l'articolo: "Trieste, il furgone blocca il bus, traffico in tilt". Eppure la vicenda non era particolarmente sconvolgente. Un caricatore ha parcheggiato il suo mezzo (in foto) in un punto delicato della città e un autobus non riusciva a passare. Il giornalista che ha realizzato il pezzo ha descritto il momento così: "il bus della linea 1 è rimasto suo malgrado bloccato in mezzo alla carreggiata di fronte allo stupore dei passanti...". In realtà, dopo qualche colpo di clacson, l'ARD ha spostato il mezzo e tutto è tornato normale, tanto che al suo veicolo non hanno nemmeno messo la multa. Comunque, dalla foto pubblicata qui sotto, si può notare con chiarezza lo stupore dei passanti...


Confida > Il Presidente Massimo Trapletti parla di vending al TG3

Il Presidente di CONFIDA Massimo Trapletti è intervenuto ieri al TG3 “Piazza Affari” per parlare del presente e del futuro della Distribuzione Automatica. Ha riportato alcuni dati significativi dello Studio di Settore di CONFIDA, realizzato in collaborazione con Accenture, relativi all’anno 2017 che ha visto un segno di ripresa del settore e dei prodotti alimentari distribuiti nel canale, in particolare il caffè che con 2,7 miliardi di consumazioni annue si conferma il prodotto più venduto. Il Presidente Trapletti ha infine avuto l’occasione di segnalare l’importanza e la leadership europea delle imprese italiane e le nuove tecnologie del vending che si stanno diffondendo nel mercato.

Caffè Borbone> La famiglia Pesenti punta ai 200 milioni di fatturato...

Nel corso dell'Assemblea annuale di Italmobiliare, sono stati presentati agli azionisti i piani per Caffè Borbone, recentemente acquisita (60% del capitale) dalla holding di Pesenti. I numeri sono molti ambiziosi, si punta infatti al raddoppio del fatturato in cinque anni. Nel 2017 il fatturato di Caffè Borbone si è attestato a 93,7 milioni di euro e l'obiettivo per fine 2022 è di superare i 200 milioni di euro.
Il brand di Napoli ci ha abituato a crescite davvero prodigiose, ma non sarà facile per i nuovi manager replicare il successo della famiglia Renda. Siamo davvero curiosi di vedere quali risultati avrà il nuovo corso...



OGGI NELL'AREA RISPOSTE DI FANTAVENDING POTETE TROVARE...

1) Gli svizzeri in Puglia
2) I benefici della fika
3) Comune di Bologna

CLICCA QUI PER LEGGERE
 

VAI AI GOSSIP DI APRILE 2018

Art&Works S.r.l. Via Marcantonio Colonna 15 - 20149 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I.04234310961