GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOAVATARPRIVACY    
 
 

 

Venerdì 28 Gennaio 2022

Plastic Free. Banditi nel comune di Roma bicchieri e bottiglie in plastica dai DA?

Ci risiamo. La Direttiva Europea sulla plastica monouso è diventata legge anche in Italia, ma il testo della normativa evidentemente non è chiaro ai palazzi della politica. E' stato infatti approvato un  ordine del giorno collegato al bilancio di previsione 2022-2024, al voto questa settimana, a firma del consigliere dei Verdi Nando Bonessio (in foto) che spiega: "Per ridurre l'inquinamento causato dalla plastica, sarà d'ora in poi vietata l'erogazione da macchine automatiche di bottiglie, bicchieri e cucchiaini monouso in tutte le sedi di lavoro dei quasi 30.000 dipendenti dell'amministrazione comunale. Verrà inoltre organizzata la distribuzione dell'acqua con erogatori da bottiglioni idrici o dispenser automatici".

Niente più bicchieri e bottigliette di plastica, il Comune di Roma deve diventare plastic free... Peccato che nessuno dei due prodotti sia stato messo al bando dalle restrittive leggi europee...

Ma non ci si ferma qui! In parallelo sarà prevista in tutte le sedi la presenza di distributori automatici di bevande, succhi, snack, yogurt, e frutta fresca, rigorosamente "provenienti da agricoltura biologica a km 0 e dal commercio equo e solidale. Roma deve diventare una città sostenibile, in linea con gli obiettivi dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite del Piano europeo per l'energia e il clima - conclude Bonessio - la città più verde d'Europa, come ha ribadito il sindaco Gualtieri nelle Linee programmatiche per il governo della città approvate dall'assemblea capitolina".

Annamo bene...

Cucine fantasma e social media. Come cambia il futuro del fuori casa

Che ci piaccia o no, il vending è un canale distributivo che offre un servizio di ristoro "away from home", nel fuori casa e quindi è questa l'arena competitiva allargata a cui dobbiamo sempre guardare per capire i trend di consumo, i rischi e le opportunità di mercato.

Negli Stati Uniti la strada è già chiara, il delivery occuperà sempre maggiore spazio e per renderlo più competitivo ed attrattivo si stanno consolidando nuove strategie. Quella che sembra più efficace è la creazione delle cosiddette "ghost kitchen", cucine fantasma che non sono collegate ad alcun altro servizio di ristorazione, ma che vengono create apposta, anche all'interno di un semplice container, in aree facilmente accessibili dai rider (di solito grandi parcheggi) che devono poi consegnare i prodotti.

Basta qualche bella foto dei piatti e le cucine fantasma diventano molto competitive rispetto a qualunque altra formula. Ma come farle diventare anche più attrattive? L'associazione ad una popolare piattaforma social aiuta moltissimo e così Tik ok, l'App del momento in tutto il mondo con oltre 3 miliardi di download, ha deciso di chiudere il cerchio.

Tra un paio di mesi saranno attive le prime 300 TikTok Kitchens, pronte a consegnare a domicilio qualunque cosa...

 

OGGI NELL'AREA RISPOSTE
DI FANTAVENDING POTETE TROVARE...

1) Strategia contraddittoria

2) Appalto Roma Capitale

CLICCA QUI PER LEGGERE

 

VAI AI GOSSIP DI GENNAIO 2021

Art&Works S.r.l. Via Alessandro Algardi 13 - 20148 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I. 04234310961