GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOAVATARPRIVACY    
 
 

 

Venerdì 22 marzo 2019

Art&Works Srl (D.A. Italia e Fantavending) sposta la sede in Via Algardi 13 a Milano

A partire dal 20 marzo, primo giorno di primavera, Art&Works Srl, la società editrice che pazientemente ospita Fantavending, sposta dopo 8 anni la sua storica sede di Via Marcantonio Colonna 15, in Via Algardi 13 Milano.

Lo spostamento è di soli 200 metri in linea d'aria, ma i nuovi uffici sono più funzionali e meglio attrezzati per le esigenze di una redazione. I numeri di telefono restano invariati. Siamo già presenti nella nuova sede, ma completeremo il trasloco solo nei prossimi giorni, quindi abbiate pazienza se non risponderemo a tutti i messaggi o se ci saranno ritardi nella messa in linea di Fantavending!

Vaso di Pandora a Napoli? L'ospedale da nove anni senza concessione...

Un consigliere regionale, membro della commissione Sanità, ha segnalato al commissario straordinario della ASL di Napoli, un'anomalia presso l'Ospedale San Giovanni Bosco: i distributori automatici presenti all’interno della struttura sarebbero stati installati nove anni fa senza alcuna concessione... Secondo quanto riportato dai media locali, il gestore sostiene di avere un permesso momentaneo firmato illo tempore dal dirigente amministrativo e di pagare un ‘forfait’ di 5 euro al mese per ogni distributore. Nonostante quest'accordo però, i prezzi all'interno dei distributori sarebbero insolitamente alti, ad esempio le barrette ‘Twix’ vendute a un euro e cinquanta centesimi...

Ovviamente la stampa ci va a nozze e già parla di “Un nuovo vaso di Pandora che si starebbe scoperchiando all’ospedale San Giovanni Bosco". Ovviamente gli fanno eco i politici, secondo cui: "Nessun operatore deve essere presente all’interno degli ospedali senza aver vinto una gara". Vi terremo informati sugli sviluppi...

 

Il Comune di Parma sdogana per primo i Micro Market per i dipendenti...

Pochi mesi fa c'è stata l'aggiudicazione della concessione del servizio di somministrazione di alimenti e bevande a mezzo distributori automatici nelle varie strutture del Comune di Parma fino al 2023. Ora però il Comune vuole integrare l’offerta dei generi alimentari presenti nei distributori automatici con la sperimentazione di un micro market nell'area ristoro del DUC (uffici direzionali) al fine di "aumentare la gamma di prodotti offerti e favorire il consumo da parte dei dipendenti di alimenti dietetici, freschi (prodotti da forno, frutta e verdura) o con dimensioni e imballaggi non compatibili con i distributori automatici quali insalate, primi e secondi piatti di gastronomia pronta.

Un progetto sperimentale della durata di cinque anni durante i quali il Comune di Parma intende valutare il livello di gradimento del micro market da parte dei dipendenti mettendo a disposizione i locali da individuare in accordo con il soggetto gestore in comodato gratuito senza alcuna spesa a carico dell'ente ad eccezione delle utenze di luce acqua e traffico internet.

Insomma l'Amministrazione comunale ci crede e sta avviando una consultazione di mercato per acquisire manifestazioni d'interesse da parte di soggetti interessati a fornire l'innovativo servizio...

OGGI NELL'AREA RISPOSTE DI FANTAVENDING POTETE TROVARE...

1) Incontro di sabato a Milano
2) Malati immaginari...
3) Protesta studentesca

CLICCA QUI PER LEGGERE

VAI AI GOSSIP DI MARZO 2019

Art&Works S.r.l. Via Algardi 13 - 20148 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I.04234310961