GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOAVATARPRIVACY    
 
 

 

Giovedì 21 marzo 2019

Cinese regolare...

Ciao Fanta, un gestore cinese regolare sta scombussolando il mercato!! Attaccherà anche aziende italiane?? Vi dico solo che mette d.a nuovi da postazioni da 250 battute mese...

Confermiamo che i numeri che sta facendo questo gestore di origine cinese, sono molto interessanti. E' nella natura delle cose l'espansione anche al di fuori delle tante aziende cinesi dell'area. Quindi è probabile che presto arrivi anche in locazioni oggi servite da gestori locali...

Figura mitologica...

Ho letto con molto interesse la segnalazione sulla "Figura Mitologica Lombarda del Capo Area" purtroppo o per fortuna, dato l'interesse comune visto che l'azienda è la stessa, vi vorrei segnalare anche io che non è solo la figura del capo area in Lombardia a mancare ma bensì anche tutte le altre fondamentali cioè referenti tecnici e commerciali di filiale, per dirla alla buona ora è solo un gran minestrone dove tutti vogliono ma nessuno fa o prende responsabilità sul da farsi. Grazie per la voce che ci date a noi "poveri plebei" forse attaccati in maniera eccessiva all'azienda, dato che l'unico modo per farci ascoltare sembra essere diventato solo tramite Fantavending... Elogi un appassionato che non ha perso ancora la speranza!

Abbiamo pubblicato la storia della "Figura Mitologica" dopo moltissime segnalazioni da diverse fonti. E' chiaro che in questa regione, per motivi difficile da comprendere, non si sia trovata ancora una strada ottimale. In altre regioni confinanti, la situazione è oggettivamente diversa, quindi è difficile capire il perché dell'attuale contesto...

Il ritorno del filosofo...

Due mesi fa ve lo avevo anticipato in esclusiva mondiale. Valdarno sorridente! Entro fine settimana la firma definitiva. Il filosofo... So che non vi piace pubblicarmi con questo nome, potrei fare proseliti! Una cosa è certa: meglio il sorriso che i bergamaschi! Almeno in questo momento storico...

Te ne dobbiamo dare atto. Due mesi fa non avevamo alcuna segnalazione in merito, mentre oggi siamo anche noi certi della chiusura di un'operazione sorridente in quell'area...

Mercoledì 20 marzo 2019

Troppo in anticipo...

Ciao ragazzi, ma non avete messo un po' troppo in anticipo la notizia dell'accessibilità ai distributori automatici ai disabili? Se tutto va bene entrerà in vigore in Italia fra 4-5 anni...

Non potremmo essere meno d'accordo con te. il vending si muove sempre in ritardo su queste vicende. Vedrai che fra qualche anno, quando potresti trovare in tutte le amministrazioni pubbliche dei bandi di gara con l'obbligo dell'accessibilità disabili (inserimento moneta e tasti selezione raggiungibili da persone in carrozzina), avrai bisogno di soluzioni urgenti che speriamo vivamente ci saranno...

Disparità di trattamento...

Sempre pronti a parlare bene di IVS, mai di Argenta. Sappiate che ci sono persone (poche) che si impegnano ogni giorno...

innanzitutto ci teniamo a sottolineare che rispettiamo moltissimo tutte le persone che si impegnano quotidianamente nel vending e non sono poche in Gruppo Argenta...
Per l'altra questione, evidentemente non hai capito da dove provengono i commenti che pubblichiamo. Il 95% delle segnalazioni su IVS e su Argenta provengono dall'interno... Quindi purtroppo siete voi squelli empre pronti a "parlar male" della vostra azienda, cosa che non succede dall'altro lato...

Martedì 19 marzo 2019

Tempi in cui viviamo...

Nei tempi in cui viviamo, possibile che molte gestioni non utilizzano ancora il Palmare?

Le gestioni strutturate non ne possono fare a meno, è troppa la differenza nell'ottimizzazione delle attività. Ma nel settore del vending ci sono migliaia di realtà sotto le 50.000 battute, gestite da una o due persone, nelle quali il palmare è utile, ma non strettamente indispensabile...

Colpi italiani...

Ciao ragazzi... Sapete per caso quali sono i due colpi italiani fatti dai bergamaschi di cui avete parlato?

Stiamo aspettando l'ufficialità, ma si parla di un importante Aeroporto del nord e di una primaria casa di moda italiana...

Colpi da KO...

Non so che cosa sia successo settimana scorsa... ma chi la fa l'aspetti... Non penseranno mica che non restituiremo il colpo vero? Speriamo che quando lo faremo userete lo stesso entusiasmo... Poi dovete trovare l'immagine di un pugile vestito di rosso che ne colpisce uno di blu......

Sugli appalti è molto difficile che dimostriamo una qualunque forma di entusiasmo. Guarda che se non sono fatti con la testa, il colpo da KO lo prende chi li vince! Comunque la foto l'abbiamo già trovata ed è pronta all'uso, ma per ora mettiamo un'immagine di attesa a centro ring...

Lunedì 18 marzo 2019

Figura mitologica...

CAPI AREA LOMBARDI-FIGURA QUASI MITOLOGICA. Ma dell'uscita dell'ennesima persona dal Sorriso non ne parlate affatto? Una grande persona a mio avviso che ha avuto la peggio su chi ora sembra essere al comando di tutta la regione. Nel frattempo la Lombardia ha perso un'altro Capo Area o Ispettore che dir si voglia rimanendo praticamente scoperta su questa figura che a mio avviso ricopre una funzione chiave sul controllo del servizio offerto al cliente. Inoltre quei 3/4 rimasti su tutte le filiali Lombarde fanno un po' di tutto e come meglio possono... Inutile dire che fare 100 cose alla cavolo non è proficuo come farne 10 fatte bene. Spero mi diate voce affinché i piani alti ascoltino il mio appello.

Abbiamo parlato molto spesso della fase di riorganizzazione della Lombardia, è chiaro che non è ancora finita e che ci vorrà qualche settimana/mese prima che si assesti e che si calmi la situazione... Abbiamo anche noi registrato un'uscita, ma ci è sembrata una normale conseguenza del particolare momento della regione e non l'abbiamo citata esplicitamente...

Correzioni antitrust...

Come mai ci sono state delle correzioni/integrazioni sul testo sulla notizia del Consiglio di Stato da ieri a oggi (venerdì scorso Ndr)? Nella giornata odierna lo stesso si pronuncerà o discuterà? Dunque oggi nessuna Breaking news a riguardo? Bisogna attendere circa 60 giorni x l'esito?

La news è stata corretta nella serata di giovedì. Venerdì 15 marzo c'è stata la discussione. In effetti la sentenza è prevista fra 60 giorni...

Tempi moderni...

Ma come è possibile che 2019 ci siano ancora gli abusivi in Ospedale??? E quando la notizia esce sulla stampa tutti i responsabili pubblici si stupiscono... Difficile pensare che non ne sapessero niente.

In passato c'erano diverse strutture pubbliche in Italia ad avere il servizio del vending anche senza indire una gara. Possiamo solo dire che alcune amministrazioni ci hanno messo più tempo degli altri ad adattarsi ai tempi moderni...

Venerdì 15 marzo 2019

Distributori abusivi...

Vi segnalo questo articolo: "Francavilla, via dall'ospedale i distributori di snack abusivi". Ma come è possibile che in tutta l'ASL di Brindisi ci siano distributori abusivi...

Abbiamo letto anche noi l'articolo. Non conosciamo bene la situazione, quindi stiamo indagando. Siamo un po' disorientati dalle stupite dichiarazioni del direttore generale della struttura sanitaria: “Non so come quei distributori siano entrati negli ospedali della provincia di Brindisi. Di certo, non esiste alcuna autorizzazione ed erano pertanto abusivi. Evidentemente, c’è chi faceva affari negli ospedali. Per questo, abbiamo avviato un’attività investigativa interna che precede un prossimo esposto in Procura”. Vi terremo aggiornati...

Spostamenti in metro...

Che invidia per il collega bergamasco. Io perdo ore tra traffico e parcheggio quando ho i due giorni di giri in centro a Milano. Usare la metro sarebbe una figata...

La metro la possono usare solo i tecnici... per noi ARD non è possibile, serve il furgone.

Ben vengano gli spostamenti in metropolitana... Una scelta sicuramente ecologica e nel rispetto dell'ambiente. Sarò di parte ma brava Ivs

La mobilità in città è sempre più problematica per gli operatori del vending. Quindi concordiamo con i nostri lettori che hanno commentato le foto di ieri, ben vengano spostamenti con mezzi alternativi, laddove possibile...

Fratelli romani...

Ho notizie (non confermate) che qui a Roma i fratelli hanno chiuso un accordo commerciale con il primo gruppo per la difesa del territorio, vi risulta? Perché se fosse così i bergamaschi stanno veramente rastrellando tutto uomini e mezzi...

Ci segnalano spesso presunti accordi dei fratelli romani con i principali operatori nella capitale. Le notizie però non sono confermate, anzi in alcuni casi persino smentite. Non crediamo quindi che ci siano novità a Roma, è sempre il solito "tutti contro tutti".

Giovedì 14 marzo 2019

Le condoglianze ad Adriano...

Ero bambino quando veniva a portare il pane Con l'ape un bel ricordo della mia infanzia persona buona e gentile possa tu riposare in pace...

Condoglianze di cuore

Una grande persona Adriano....ci mancherà la tua tua determinazione e il tuo sorriso

Mandi Adriano, tu nus mancjaras.

Mi spiace tantissimo, che brutta notizia... Le mie più sincere condoglianze...

L'improvvisa scomparsa di Adriano Bano ha molto colpito la nostra community. Sono stati veramente tanti i messaggi di condoglianze in arrivo sul sito e sui nostri profili social. Ricordiamo che si oggi terrà il funerale nel Duomo di Tolmezzo galle ore 14.30...

Vendite estive...

Buonasera, una domanda... la vendita di Selecta da parte di KKR è plausibile prima dell'estate? Grazie.

La vendita è certamente plausibile, a patto che si trovi un compratore. In questo momento ci sono tante voci, se fossero vere, la cessione potrebbe concretizzarsi anche in tempi relativamente brevi...

Nuova avventura...

Volevo salutare un collega, il quale ha lasciato la gestione dove lavorava per una nuova avventura. E' stato un bravo A.R.D. in un primo momento e in tempi davvero duri e complicati ha ricoperto il ruolo di Capo area, di due squadre. Non entro nel merito di decisioni così intime e personali. Ciao, Ste!

Sono in tanti in questo periodo a cercare nuove avventure e altri lo faranno a breve. Comunque anche noi facciamo un "in bocca al lupo" a Stefano...

Mercoledì 13 marzo 2019

Le foto dei lettori: "ma hanno finito i furgoni?"...

Vi mando delle foto scattate all'interno della metro MM5 di Milano... "Ma in IVS hanno finito i furgoni e fanno viaggiare i tecnici in metro????...".

Complimenti per la prontezza di spirito nell'immortalare il momento. Però se il tecnico deve fare diverse istallazioni nelle varie fermate della metro, è molto più efficiente se si sposta direttamente con la MM5. Se usa il furgone ci mette un sacco di tempo in più...



Il fantasma delle vite passate...

Da quando lavoro in questa azienda, uno dei problemi è riutilzzare D.A. vecchi (per risparmiare il più possibile), i quali hanno già dato tutto, nelle precedenti erogazioni. Dove tante volte i problemi avuti in una vita passata sono ancora presenti nella nuova vita. Possibile che nel momento in cui escono dalle officine non funziona mai niente! Alla fine deve risolvere tutto il tecnico di zona con molte difficoltà! Chi fa il controllo per questi vecchi-nuovi distributori automatici?Chi e'? Il fantasma delle vite passate? Tremo all'idea, anzi sono sicuro dei nuovi appalti del nord-ovest non funzionerà niente! Il primo appalto 130 d.a. il secondo appalto 60 d.a.! Ecco perché in regione non si vede più un tecnico! Disperso a causa di forza maggiore!

Se vuoi la mia opinione, ci sono stati anni nel vending in cui si compravano troppi distributori nuovi e poi anni (gli ultimi cinque in particolare) in cui se ne comprano decisamente troppo pochi. L'equilibrio sembra sconosciuto a questo settore... Detto questo riutilizzare vecchi distributori non è banale, bisogna essere attrezzati, avere tecnici preparati e officine molto organizzate, per mettere sul campo macchine che funzionino davvero bene...

Martedì 12 marzo 2019

Ristorno crescente...

Ho visto i ristorni crescenti dell'aeroporto di Madrid e vi vorrei ricordare che questa infame pratica era già nota anche in Italia, prima della vendita di un grande gruppo. Questi fenomeni cosa fanno? Sanno che devono vendere e allora mettono i ristorni crescenti. Tanto che gliene fotte? Gli ultimi 4 anni di ristorno se li becca il compratore...

Vincere un appalto "inventandosi" il ristorno crescente è purtroppo una cattiva abitudine a cui abbiamo già assistito in passato. Però i compratori non hanno l'nello al naso e sono in grado di capire che alcuni appalti sono in perdita, quindi lo considerano in fase di fissazione del prezzo di acquisizione... Almeno lo speriamo. Nel frattempo però il danno è a tutto il settore

La scomoda verità...

Il dialogo e' molto importante tra datore di lavoro e dipendenti, per ottimizzare il lavoro e il servizio offerto per i clienti finali. Non sempre è possibile! Critica costruttiva o verità scomoda chiamala come vuoi, non sempre è ben accetta. Nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario. (George Orwell).

Dire verità scomode non è un problema del rapporto tra datore di lavoro e dipendenti, ma in qualunque tipo di rapporto. In teoria è una ricchezza poter aver qualcuno che ti dà un parere obiettivo, anche se scomodo, ma nella pratica è tutto diverso... Sono in pochi che accettano le critiche costruttive, in qualunque ambito...

Giri su Roma...

Confermo la vostra segnalazione sui giri romani di alcuni ARD. Non si capisce più niente. Ho già segnato la cosa, ma nessuno mi ha risposto...

Ottimizzare i giri è fondamentale per qualunque gestione, di qualsiasi dimensione. Se poi si vogliono fare i cosiddetti "giri mobili", non basta la normale esperienza di vending, ma serve un expertise specifica e una struttura organizzata appositamente... Quindi cambiare i giri romani non è per nulla un'operazione banale...

Lunedì 11 marzo 2019

Festa della donna...

Auguri a tutte le donne dello staff di Fanta!!!

Vi siete dimenticati della festa della donna? Strano...

I miei più sentiti auguri alla quota rosa del vending! Buona festa della donna.....

Quest'anno avevamo passato e non abbiamo fatto gli auguri per l'8 marzo. Ma, visti i numerosi messaggi in arrivo, li facciamo con un po' di elgante ritardo, tanto è sempre la festa della donna......

Gare certificate...

Ciao amici di Fanta. Sono un piccolo gestore (300 d.a.) e non posseggo tutte le certificazioni che vengono richieste ultimamente negli appalti pubblici anche se lavoro già con enti importanti. Cosa possiamo fare per non rassegnarci a non fare le gare anche se queste prevedono solo 20 o 30 macchine? Grazie.

E' inutile girare intorno alla questione, purtroppo non c'è molto da fare...

Giri su Roma...

Ma un commento sui nuovi giri di Roma, non lo fate... Stanno facendo più danni della grandine. I giri li deve fare qualcuno che conosce Roma, non che viene da un altro mercato!!!

Effettivamente abbiamo ricevuto alcune segnalazioni su di una nuova distribuzione dei giri sorridenti nella Capitale. Al di là che chi li decida venga da un'altra regione, si spera abbia ascoltato qualche "anziano" della piazza romana. altrimenti è durissima fare bene...

Venerdì 8 marzo 2019

Punto di non ritorno...

Riscontro molti D.A. fermi e sempre con gli stessi guasti, mai risolti in maniera definitiva. Sinceramente non credo che l'assistenza tecnica non sappia più svolgere il lavoro. Cosa sta succedendo? Troppa burocrazia nel richiedere i pezzi di ricambio in tempi brevi? Mancanza di personale? Troppe zone da coprire? Precedenza ai grossi appalti e tutti gli altri aspettano? La stessa situazione è presente per gli A.R.D. I clienti anche quelli più comprensivi ormai stufi iniziano con le stesse battute: "Siete ridicoli e imbarazzanti!". (Hanno ragione, ma non posso dirlo per ovvi motivi). Quando avverrà la naturale scadenza dei contratti, penali permettendo, ci daranno il ben servito! Solo noi abbiamo il termometro per capire la situazione. Siamo quasi al punto di non ritorno...

Speriamo che qualche fenomeno ai piani alti legga con attenzione questo messaggio. Se si guardano solo i numeri e si fanno solo tagli, il livello di servizio si abbassa a tal punto da perdere in massa i clienti. Possibile che non si capisca che per fare fatturato, bisogna che le macchine funzionino bene??...

Quattro per uno...

Trovarsi davanti ad una batteria di 4 macchine di un concorrente con sopra 1 solo QR code dell'ufficio delle entrate replicato. Che fare? In Italia poi è successo qualcosa a qualcuno? Grazie

Replicare il QR Code è una truffa e si va sul penale... Quindi l'unica difesa che hai nei confronti di "concorrenti" che violano la legge in maniera così palese è segnalare la situazione al 117...

Gare certificate...

Gare "certificate": al Policlinico Militare di Roma danno punti su certificazioni ISO 9001 - 14000 - 22000 - 50001 e SA 8000. Che naturalmente hanno solo "quelli". Ma tutti gli altri devono sempre partire in svantaggio? AIUTO!

Se vuoi il nostro parere, queste gare certificate è meglio che non le vincano i piccoli operatori sprovvisti di alcune di queste certificazioni. Sono praticamente sempre degli appalti in perdita dai quali è salutare restare lontani...

Mercoledì 6 marzo 2019

Evoca - De'Longhi...

Ciao ragazzi, ma secondo voi l'operazione Evoca De Longhi alla fine andrà in porto? Ma è vero che si parla di 1,5 miliardi di euro?

I rumors finanziari che raggiungono i mercati nelle fasi precedenti ad un'asta o ad una vendita, vanno sempre presi con le molle. Nel caso specifico, è vero che si parla da tempo di un possibile investimento di peso di De'Longhi nel segmento delle macchine da caffè professionali (Gaggia sarebbe un'ottima acquisizione), ma evidentemente Evoca è molto di più di questo e riteniamo difficile che De'Longhi possa spendere cifre così importanti per portarsi a casa anche altri segmenti di business. La cifra di 1,5 miliardi è il desiderata del venditore...

Fine semestre...

Quindi se hanno cassa per sei mesi poi che può succedere?  Questi intatto tirano legnate a turno un po' a tutti ogni SEI giorni, tra sei mesi avranno messo a segno almeno altri 20 colpi da capogiro, sono almeno 10 anni che sento le stesse cose...

Ma se fra sei mesi Selecta ha finito la cassa, a partire dal settimo mese cosa succede?

Occorre una precisazione. Un nostro lettore ha notato come Selecta stia bruciando la cassa, visto che l'attività operativa non la genera. Se continua così ha ancora 6 mesi di tempo e poi il problema diventa piuttosto serio. Quindi per ovviare il problema deve iniziare a generare cassa piuttosto in fretta. Il problema del settimo mese si manifesterà solo se non cambia qualcosa...

Martedì 5 marzo 2019

Furti vending...

Furti vending > Sembra una barzelletta, invece è tutto vero... Io invece sono d'accordo col giornalista (e sono un gestore vittima di furti quotidianamente). In galera non ci vanno e non ci restano spacciatori e provetti assassini, ma sbattono un ladro di merendine, credo fosse questa il messaggio. Personalmente avrei preferito vedere marcire in galera magari al suo paese l'assassino di Porto Recanati piuttosto che il ladro in questione ...certo il top sarebbe vederli rinchiusi tutti!!!

Non crediamo che lo spirito del giornalista fosse quello di denunciare che in carcere ci finiscano solo i poveracci e non chi se lo merita davvero. Pensiamo solo che il furto nel vending è fin troppo spesso visto come un reato di serie B, se non di serie C. Un'idiozia, perché  comporta danni molto importanti all'imprenditoria, non certo calcolabili sul prezzo delle merendine rubate (come regolarmente fanno i giornali)...

Non riesco a parlarne bene...

Descrivo la mia azienda dal mio punto di vista, non tiene conto degli orari effettivi di lavoro tanto che le riunioni vengono svolte dopo l'orario e MAI retribuite, si fa scappare gente valida che ha dedicato impegno e tempo per far crescere l'azienda, solo per non dare ciò che nel tempo ha dimostrato di valere, se ne frega dei dipendenti lasciandogli guidare mezzi di 400.000km incuranti che i sedili sono importanti più di che aver pagato il bollo, pero ti fanno il corso su come stare davanti al monitor, molto importante per gente che lavora su un furgone.
Dobbiamo essere ingaggiati, dalla nostra azienda, nel senso che devo essere felice e parlare bene della mia azienda, ma non riesco...

Ci spiace davvero tanto leggere questo tipo di messaggi, è il segno che davvero qualcosa non funziona e che la motivazione al lavoro è compromessa. Serve davvero in questi casi che il reparto Risorse Umane inizi a identificare i problemi e trovi qualche soluzione, altrimenti l'efficienza lavorativa va sotto lo zero...

Lunedì 4 marzo 2019

Palmare distrutto...

Palmare distrutto? O sei il più sfortunato dei caricatori o semplicemente non te ne frega niente del tuo lavoro e tratti uno strumento essenziale senza alcuna attenzione. Fossi nel tuo capo te lo farei pagare a te il secondo palmare rotto..

Palmare distrutto: la condotta del "buon padre di famiglia" riveste il ruolo di criterio oggettivo di valutazione di un comportamento. La diligenza del buon padre di famiglia è un canone di lealtà, impegno, rigore, onestà: sia da parte dell'ARD che del padrone.

Il palmare dai noi a un costo di circa mille euro ed è uno dei dispositivi più importanti nel nostro lavoro (la nostra scatola nera) per romperlo, devi essere molto sfortunato. Capisco problemi di software e hardware ma, ci sei passato sopra con il furgone per danneggiarlo? Il datore di lavoro con la continuità di questi episodi, deve prendere provvedimenti ed educare il lavoratore nella giusta direzione e avere rispetto dell'azienda dove presta opera di lavoro. Se con le buone maniere, il rispetto questo non avviene, per forza di cosa bisogna utilizzare altre soluzioni, a volte spiacevoli...

Una volta può capitare, due no. Se hai distrutto un altro palmare, mi spiace ma lo devi pagare tu.

Iniziano ad arrivare i commenti della community sul caso di due palmari distrutti dallo stesso ARD. Non ce l'aspettavamo, ma per ora sono tutti solidali con il gestore e non con il dipendente...

Sei mesi di cassa...

Bilancio Selecta. Scusate ma non capisco. O sono impazzito io o nei conti del gigante è sparita metà di Argenta e tutta la Express Vending. In teoria, rispetto al Q1 del 2018 (01/10/2017-31/12/2018) avrebbero dovuto fare 50 milioni in più di fatturato per Argenta (circa 200 milioni in un anno + le acquisizioni di Argenta, ma quelle dimentichiamocele per un momento) e circa 25 per la Express. Invece ne fanno solo 30. Ma?? E poi lanalisi geografica ancora più oscura, ridotta a tre agglomerati improbabili. È chiaro che non và. O migliorano o hanno cassa per massimo sei mesi. Sai che botto!

Sull'analisi geografica oscura, non possiamo che darti che ragione. Come commentatori del settore siamo davvero infastiditi dalla mancanza di trasparenza dei dati regionali, tanto varrebbe non metterli se le aggregazioni vengono fatte tra mercati che ahnno molto poco in comune. Sul fatturato è più complicato dare un giudizio, ma effettivamente sembra machino all'appello un bel po' di milioni...

Venerdì 1 marzo 2019

Palmare distrutto...

Buon pomeriggio. Una domanda alla community che, sicuramente, ci sarà qualcuno che ne saprà più di me: un ARD è la seconda volta che mi FRANTUMA il palmare. Io da buon titolare la prima volta l'ho condonata a tutti ma la seconda, ho avvisato che sarebbe stata a pagamento. Lui mi risponde che non me lo vuole pagare perchè non è di sua competenza. Come mi dovrei comportare??? GRAZIE PER LE RISPOSTE CHE VORRETE DARMI

Non sappiamo come si comportino le altre gestioni... quindi hai fatto bene a rivolgerti direttamente alla community, solo chi c'è già passato può darti un saggio consiglio. Sospettiamo sia un vero e proprio ginepraio, anche se esiste una norma del codice civile che stabilisce l’obbligo per ciascun cittadino, ivi compresi i lavoratori dipendenti, di risarcire tutti i danni causati da una propria condotta colpevole... Ma chi stabilisce la condotta colpevole? Aspettiamo con curiosità le vostre risposte...

Questione di logica...

Non capisco la logica... ma se un grande gruppo continua a pagare ristorni folli anche se ha un debito colossale, non può qualcuno fare un controllo in banca e bloccare questi soldi? Perché la banca non interviene? Si risolverebbero un sacco di cose...

La logica è che le banche ci guadagnano comunque, in un modo o nell'altro...

 

VAI ALLE RISPOSTE DI FEBBRAIO 2019

Art&Works S.r.l. Via Algardi 13 - 20148 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I.04234310961